Un professionista alle prese con sfide difficili È trascorso già un mese dall’inizio di questo difficile anno scolastico che, dopo il lock-down della primavera scorsa, segna un auspicato ritorno alla normalità, inevitabilmente segnata da vincoli, misure contenitive e una pluralità di disposizioni normative, a volte addirittura sovrabbondanti e contradditorie. In una cornice variegata, composita ed estremamente complessa, i Dirigenti scolastici

Fra conferme, adattamenti e novità In queste settimane stranianti di “prime volte” e di incertezze, la circolare sul periodo di formazione prova dei docenti neoassunti rappresenta quasi un approdo sicuro, un’ancora rassicurante e riconoscibile, pur con alcune inevitabili novità, dovute principalmente alle misure di contenimento del contagio da Covid-19. Da qualche anno siamo infatti abituati a ricevere indicazioni, già nel

Un tuffo dove l’acqua è più blu[1]… Da cinque settimane studenti, docenti e dirigenti stanno sperimentando un nuovo modo di fare scuola. Sono stati “catapultati” in questa nuova forma di insegnamento dall’emergenza che tutto il Paese ben conosce. Senza preavviso, senza preparazione, senza rete. Ci sono scuole che vantano importanti tradizioni in termini di tecnologie e di metodologie didattiche innovative.

2020: siamo ancora rodariani?

I colori dei mestieri I colori dei mestieri   Io so i colori dei mestieri:sono bianchi i panettieri,s’alzano prima degli uccellie han la farina nei capelli;sono neri gli spazzacamini,di sette colori son gli imbianchini;gli operai dell’officinahanno una bella tuta azzurrina,hanno le mani sporche di grasso:i fannulloni vanno a spasso,non si sporcano nemmeno un dito,ma il loro mestiere non è pulito.

La conferma del modello formativo per i docenti neo-assunti Con un leggero ritardo rispetto allo scorso anno ma decisamente in linea con l’avvio dell’anno scolastico, il Capo Dipartimento Carmela Palumbo ha emanato la nota n. 39533 del 4 settembre 2019, riguardante il periodo di formazione e prova per i docenti neoassunti e i passaggi di ruolo. Tale nota conferma sostanzialmente

Summer school 2019 a Ischia: un luogo suggestivo per raccontare e raccontarsi i luoghi dell’autonomia a vent’anni dal DPR 275/1999

Con la presenza costante di oltre 160 partecipanti, cui vanno aggiunti relatori formatori invitati, per un insieme di oltre 200 persone, si è svolta la 3 giorni della Summer School di Ischia (28-30 luglio 2019). Il filo conduttore di quest’anno è stato l’autonomia della scuola nelle sue diverse sfaccettature (da quelle giuridiche a quelle culturali, da quelle “costituzionali” a quelle

Note a margine dell’indagine TALIS-OCSE 2018 Sono stati pubblicati pochi giorni fa i risultati dell’indagine internazionale dell’OCSE sull’insegnamento e l’apprendimento (TALIS = Teaching and Learning International Survey). Si tratta di un’indagine ripetuta ogni cinque anni in 48 paesi, con l’obiettivo di esaminare aspetti rilevanti dell’attività degli insegnanti e dei dirigenti scolastici (l’organizzazione del lavoro, le opportunità di collaborazione professionale, i

A conclusione della prova scritta del 18 ottobre Giovedì 18 ottobre 2018, ore 12.30: sullo schermo del pc di circa 9000 candidati al corso-concorso per dirigenti scolastici compare una scritta tanto lapidaria quanto definitiva: “La tua prova è terminata”. Ma come si è arrivati a questo punto? Proviamo a riavvolgere il nastro. Partecipa al nostro sondaggio sulla prova scritta del

Studenti e docenti, un unico omaggio 9 maggio 2018, ore 11: un intenso e partecipato minuto di silenzio in memoria di Aldo Moro e Peppino Impastato, di cui ricorrono i quarant’anni dalla morte, conclude i lavori dell’annuale Consiglio Nazionale dei Presidenti di Consulta (CNPC), che si è tenuto a Pomezia dal 6 al 9 maggio. Carneade! Chi sono costoro? Le

Ma come si parla di imprenditorialità?

Roma. Tarda mattinata tiepida, anzi calda. Metà aprile. Passeggiando in viale Trastevere, MIUR (M) incontra Amico Critico (A). Un dialogo (non troppo) immaginario A. Buongiorno, M. Come va? M. Ciao, A. In linea di massima non c’è male. In realtà oggi sono un po’ amareggiato… hai letto il comunicato dell’Accademia della Crusca? Non ti sembra ingeneroso? A. Ti riferisci a quello del gruppo